marzo 14, 2019 / by Luca / Lavoro / No Comments

Cosa Sono gli Hedge Fund

I grandi patrimoni necessitano una corretta ed attenta scelta negli investimenti. A riguardo meglio i fondi di investimento ad alto rischio come gli hedge fund od i conto deposito, altamente personalizzabili dal rendimento certo, seppur non elevatissimo, in confronto ad alcuni fondi di successo?

Gli hedge fund rappresentano ancora oggi una delle forme più tipiche di investimento fra quelle pensate per i grandi patrimoni ed investitori, anche se negli ultimi anni c’è stata un gran numero di banche che si sono organizzate per consentire anche ai medi risparmiatori di potervisi investire.

La sostanza degli Hedge fund comunque risiede nell’elevato rischio trattandosi di fondi che hanno obiettivi altamente speculativi, anche se spesso orientati su orizzonti temporali abbastanza lunghi in grado di ‘assorbire’ eventuali fluttuazioni negative.

Quando si possiede un patrimonio cospicuo le alternative però non mancano, soprattutto grazie a una discreta potenza contrattuale, che paradossalmente può influire maggiormente sui conti deposito o i pronti contro termine, rispetto agli hedge fund stessi.

Con i fondi Hedge fund chiari gli obiettivi, ma nessun rendimento certo
Quando si deve scegliere se investire in un fondo comune di investimento (gli Hedge fund non fanno alcuna eccezione), si viene messi di fronte ai risultati storici ottenuti in termini di guadagni e alla mission del fondo stesso: ovviamente nessuno di questi dati offre la certezza di ottenere quei risultati, ma mette alla luce solo l’eventuale capacità di gestione del gestore del fondo stesso.

In ogni caso si tratta di fondi ad alto rischio, che promettono elevati guadagni, anche se in tempi non brevi. Si tratta di una scelta più che percorribile, ma bisogna rinunciare, come detto, alla possibilità di personalizzazione, dato che come tutti i fondi si basano su regolamenti che nascono con essi, e ai quali non si può derogare. Quindi se si sta scegliendo una soluzione ad hoc possono non costituire una buona alternativa.

La personalizzazione dei conti deposito per i patrimoni di elevate dimensioni
Le banche sono sempre ben contente di ampliare la propria liquidità, e soprattutto di annoverare tra i propri clienti coloro che possono portare elevate somme o grandi patrimoni. Infatti oltre all’aspetto della maggiore liquidità, c’è anche la probabilità che i capitali nel tempo vengano investiti sui prodotti della banca, e da qui la disponibilità ad offrire aumenti sui tassi di interesse altrimenti attuati.

Conoscendo questo punto di forza, vale sicuramente la pena negoziare con una banca un tasso di interesse personalizzato sul conto deposito, mostrando anche capacità contrattuale e negoziale, e poi valutare lo spostamento di una parte delle somme su altri prodotti di investimento, compresi Hedge fund o altri fondi comuni di investimento, o ancora future, Etf, ecc.

Infatti l’obiettivo principale con grandi patrimoni non dovrebbe essere quello di tenere il denaro concentrato, ma piuttosto diversificato così da massimizzare le possibilità di guadagno minimizzandone il rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie