gennaio 7, 2018 / by Luca / Lavoro / No Comments

Errori più Comuni al Colloquio

Il colloquio di lavoro è uno dei momenti più attesi, e al tempo stesso più delicati, di una carriera. Nel corso di un colloquio di lavoro infatti si viene giudicati da uno o più esaminatori, come se fosse un esame universitario, o peggio. Molte persone non sopportano i colloqui di lavoro, proprio perchè si sentono sotto pressione e hanno paura di commettere degli errori che porteranno alla mancata selezione e conseguente assunzione.

Alcuni manager italiani sono stati intervistati a riguardo, e hanno svelato quali sono gli errori più comuni che si fanno durante un colloquio di lavoro. Tali errori sono infatti la causa principale della mancata assunzione, in quanto l’esaminatore o gli esaminatori del colloquio ritengono il candidato non adatto alla posizione richiesta, magari perchè non ha risposto bene alle domande o non ha fornito esempi sufficienti circa il proprio profilo professionale.

Secondo un sondaggio, l’errore più comune dei candidati è il mostrare arroganza e disinteresse per il lavoro, o anche parlare in maniera negativa dei precedenti datori di lavoro. Il secondo errore più comune è mandare un SMS durante un colloquio, controllare il telefonino o anche rispondere al telefono.

Il colloquio viene prima di tutto e di tutti, ed è necessario mostrare il massimo interesse per il lavoro. Altri errori comuni sono il vestirsi in maniera non appropriata e il non porre domande intelligenti all’interlocutore. A questo proposito, può essere utile questa lista di domande da fare al colloquio presente sul sito Colloquiodilavoro.net, da utilizzare per prepararsi al meglio.

Arrivare al colloquio di lavoro preparati è molto importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie