agosto 14, 2017 / by Luca / Soldi / No Comments

Analisi Tecnica e Calendario Notizie

Quando si fa trading nel mercato del Forex ci sono molti commercianti che aspettano la pubblicazione di una serie di macro dati per prendere una posizione. Altri, invece, rivolgono la loro attenzione esclusivamente all’analisi tecnica del prezzo supponendo che quest’ultima incorpori tutte le informazioni.

Indipendentemente dall’importanza del calendario economico, l’analisi tecnica è di fondamentale in un mercato come il Forex. Esso, oltre ad essere un mercato molto liquido, è strettamente legato all’analisi tecnica data la difficoltà intrinseca di trovare un valore costante per una valuta che viene calcolato sulla base dei criteri fondamentali. A differenza di altre attività, le valuta non generano di per sé valore.

Il Forex è un mercato con forti vantaggi competitivi e con altrettanti forti inefficienze perché la banca centrale fissa i tassi di cambio, che influenzano il prezzo. Tali inefficienze si traducono in maggiori asimmetrie informative che a loro volta implicano dei modelli più chiari per la futura azione dei prezzi. Prendendo un esempio attuale di modelli di grafico ed indicatori tecnici possiamo vedere in un qualunque grafico come solitamente ci sono dei movimenti di prezzi in seguito a determinati movimenti del mercato.

Le medie mobili forniscono spesso informazioni sufficienti molto potenti ad eliminare il rumore dato che le tendenze Forex persistono nel tempo perché le politiche monetarie delle banche centrali rimangono sono legate ai cicli economici.

L’indicatore MACD, fra tutti, è uno dei più importanti per poter unire notizie economiche e analisi tecnica. Delle rilevazioni macro – economiche in termini di PIL e di inflazione, ad esempio, continuano a favorire una data valuta, quindi il prezzo si alza e va a formare un trend rialzista contro le altre valute, che a sua volta genera un certo movimento di indicatori riscontrabile nell’analisi tecnica.

Risulta essere ovviamente importante prendere in considerazione il calendario fondamentale di una data valuta e di un paese, poiché bisogna analizzare ogni settimana gli annunci che potrebbero generare una maggiore volatilità del mercato, come ad esempio i lavori o il PIL di un paese o di una zona economica.

Date le caratteristiche del Forex come mercato OTC, è molto importante eseguire gli ordini con il prezzo reale e diretto. Per questo motivo bisogna scegliere un broker che permetta di aprire posizioni molto velocemente e senza problemi, che non produca slippage e che non faccia rischiare di perdere pips preziosi semplicemente perché la piattaforma non è veloce.

La risposta ai movimenti del mercato generati dall’analisi fondamentale deve essere veloce, non c’è altro da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie